Site Loader

Bitcoin scende al di sotto del segno di $ 17.000 mentre il più ampio mercato delle criptovalute vede il rosso.

Il volume degli scambi sale a oltre sei volte la media quando i trader capitolano.

Si è verificata una brusca correzione ma BTC / USDT rimane rialzista nel medio termine

BTC / USDT ha aperto il periodo di scambio a 19.150,22 USD. Ha raggiunto un massimo non troppo lontano da questa apertura di 19.327,80 USD (+ 0,93%), prima di scendere in modo significativo a un minimo di 16.334,00 USD (-14,71%). Al momento della redazione, BTC / USDT è nuovamente salito a 17.146,72, il 10,46% al di sotto dell’apertura del periodo di scambio.

Il volume di scambi totale di BTC / USDT in questo periodo di scambio è stato di 144.129 BTC, un aumento di oltre il 50% rispetto al volume di scambi del periodo di scambio precedente di 93.267 BTC.

L’indice di volatilità storica (HVI), misurato 97,71 (alto-medio) durante questo periodo di scambio, rispetto a 52,12 (medio) nel periodo di scambio precedente

Dopo aver aperto a 19.150,22 USD e salito a un massimo di 19.327,80 USD (+ 0,93%) poco dopo, BTC / USDT ha ceduto il controllo ai ribassisti e ha iniziato una forte correzione, immergendosi in una zona di supporto precedentemente stabilita tra 18.555,63 USD e 18.399,41 USD.

È quindi salito a 18.915,03 USD, prima di sfondare quella zona di supporto poco dopo in una zona di supporto più forte precedentemente stabilita tra 17.774,68 USD e 17.424,57 USD. Dopo alcuni tentativi falliti di utilizzare questa zona come base, BTC / USDT ha continuato il suo declino fino al minimo del periodo di 16.334,00 USD, portando il calo massimo in questo periodo al -14,71%.

Al momento della redazione, BTC / USDT è nuovamente salito a 17.146,77 USD.

admin